“Passo dopo passo” verso l’integrazione

LECCE- Percorsi di accoglienza e spazi d’integrazione per minori e adolescenti stranieri, è questo il progetto “Passo dopo passo-menti attive”, il progetto organizzato dall’associazione Popoli e culture onlus, d’intesa con l’ufficio diocesano ed il centro Interculturale Migrantes, L’azione cattolica ed i Cantieri Teatrali Koreja e che prevede una serie di attività, per arrivare all’inclusione sociale e all’integrazione culturale degli immigrati e dei loro nuclei familiari, come il sostegno scolastico, dei laboratori teatrali, attività ludico creative e socio ambientali, visite guidate e campi estivi. Le attività saranno rivolte ad un gruppo di 20/25 ragazzi di età compresa tra i 6 e i 14 anni ed a circa 40/50 famiglie (sempre di immigrati) che si trovano in difficoltà.

Gli obbiettivi sono molteplici: combattere il fenomeno della dispersione scolastica, affiancando i giovani anche con attività di doposcuola, creare e consolidare il tessuto dei legami sociali all’interno di aree urbane disgregate. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*