Nei terreni incolti il grano della citta’

LECCE-  Si chiamano Orti sociali: piccoli pezzi di terra affidati alle famiglie che ora arrivano anche a Lecce, a disposizioni di tutti, grazie all’Associazione Forti per Lecce che ha lanciato il progetto Orti Urbani. 

Questa mattina, in via Archita da Taranto, l’inaugurazione del primo lotto di quelli che saranno gli “orti urbani”, con la consegna di circa 50 mq, ricavati da un’area data in comodato dal Comune di Lecce. Hanno partecipato il sindaco Paolo Perrone, il consigliere Lamosa, promotore dell’iniziativa, e responsabili dell’associazione.

Si comincia con i grano, che è stato già seminato, ma potrà essere coltivata ogni tipo di verdura. Servirà a sostenere i nuclei familiari che per via della crisi stanno attraversando momenti di difficoltà rendendoli parte di un sistema di mutualità più allargato. Le famiglie che hanno ricevuto l’orto in conduzione raccolgono i frutti del loro lavoro e del loro impegno e devolvono parte del raccolto all’Associazione che a sua volta lo metterà a disposizione di enti benefici creando così anche un’ attiva di un sistema solidale».

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*