Ulivi malati, lo stato di emergenza sul tavolo del Ministero il 21 gennaio

LECCE- Il 21 gennaio la moria degli ulivi sarà al centro del tavolo convocato dal Ministero dell’Agricoltura. “Appare ormai più che urgente – dice l’assessore regionale al ramo Fabrizio Nardoni – l’intervento immediato e decisivo del governo nazionale anche attraverso la pressione di tutti parlamentari pugliesi. La riunione del 21 è il frutto della missiva inviata proprio dal presidente Vendola indirizzata al primo ministro Renzi, nella quale si richiedeva un incontro con il capo della Protezione civile Gabrielli e il ministro Martina per un’azione di coordinamento efficace al fine di attuare misure fitosanitarie obbligatorie previste dalla normativa comunitaria nazionale e regionale. Nella stessa lettera si era richiesta l’applicabilità della norma nazionale riguardante lo stato d’emergenza con la conseguente nomina di un Commissario con poteri derogatori”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*