Concessioni ventennali. L’Europa dice sì e Federbalneari vola a Bruxelles

LECCE-  L’Europa saluta la direttiva Bolkestein. La Commissione Europea Petizioni ha accolto la petizione del Presidente di Federbalneari Italia, Renato Papagni e ora dice sì alle Concessioni ventennali.

Il 27 Gennaio il Presidente Papagni, insieme al Vice Nazionale Mauro Della Valle ed all’Avv. Lorenzo Danilo responsabile dell’Ufficio legale della Federazione, risponderà nella sede del Parlamento Europeo alla convocazione della Commissione Petizioni.

Le posizioni di Federbalneari Italia sono chiare, tra queste: sì all’evidenza pubblica – come vuole l’UE – per le nuove concessioni, con tanto di bando e business plan trentennale; validità delle concessioni demaniali al 31/12/2020 espressa dall’Unione Europea; rinnovo da dieci a trent’anni alla scadenza del 2020, e adeguato piano di investimenti per riorganizzare il prodotto turistico.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*