Furto in stazione, scassinata la biglietteria automatica

SQUINZANO- Banditi in azione all’interno della stazione ferroviaria di Squinzano. I malviventi hanno scassinato la biglietteria automatica self-service,per un danno tuttora in fase di quantificazione. Al momento la macchina è fuori uso.
Questo è il terzo colpo messo a segno ai danni delle biglietterie automatiche di Trenitalia. Prima è stata la volta di S.Pietro Vernotico e poi di Bari Parco Sud, dopo il colpo ha fruttato un danno economico di 6mila euro.

“Il problema principale, spiega Trenitalia in una nota, sono i disagi da ciò causati ai pendolari e agli altri viaggiatori, che sono costretti ad acquistare altrove i titoli di viaggio”. Nel frattempo la compagnia ricorda che il biglietto si potrà acquistare anche on line. “Se acquistato a bordo treno avvisando il capotreno all’atto della salita, si dovrà pagare un sovrapprezzo di 5 euro”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*