Rapina all’Eurospin, è la terza in meno di due mesi

CURSI- Due malviventi, con il volto travisato da passamontagna, si sono introdotti nel supermercato Eurospin di Cursi poco prima dell’orario di chiusura. Uno dei due era armato di pisola ed ha intimato, sotto la minaccia dell’arma, ai clienti presenti al momento di non muoversi, mentre il complice arraffava il denaro presente in cassa.

Una volta all’esterno sono fuggiti a con un’auto grigia, a bordo della quale c’era un complice. L’esercizio commerciale è stato preso di mira dai ladri già altre due volte nel giro di 40 giorni. Sulle tracce dei malviventi i carabinieri della compagnia di Maglie.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*