Allarme Scabbia nello Stomeo Zimbalo: i genitori vogliono rassicurazioni

LECCE- Il caso di scabbia nella scuola Stomeo Zimbalo di via Ferrara a Lecce è stato accertato e come prevedibile, ha messo in allarme i genitori dei piccoli alunni che da qualche giorno chiedono rassicurazioni e che in mattinata si sono riuniti fuori dall’istituto decisi ad avere lumi da parte della dirigente scolastica. 

La paura è che la malattia possa essersi diffusa considerato che i bimbi, in classe, nei bagni, nei corridoi, vivono a stretto contatto gli uni con gli altri. La Asl, attraverso l’assessore guido del comune di Lecce, è stata interessata e dopo una serie di sopralluoghi ha accertato come il pericolo del contagio non ci sia né vi è la necessità di chiudere la scuola.

Nella vicenda si è saltato un passaggio, dice l’assessore: quando si tratta di malattie di questo tipo, la famiglia avrebbe dovuto consegnare il certificato medico direttamente alla Asl e questa si sarebbe mossa subito secondo la procedura prevista. Cosa che non è stata fatta, solo perché i genitori della piccola, che ora è perfettamente guarita, non ne erano a conoscenza.

La cosa importante quindi è la massima igiene nelle aule e negli spazi della scuola per evitare qualsiasi tipo di focolaio, lavare i vestiti a 60 gradi e curare perfettamente l’igiene dei bambini. Controllarli attentamente inoltre e sottoporli ad una visita nel caso in cui dovessero cominciare a sentire prurito sulla pelle.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*