Lecce-Melfi, tifoso sanzionato e ragazza ferita da un petardo

LECCE- Tifoso leccese allontanato dallo stadio nei primi minuti della partita Lecce-Melfi.  Il giovane si stava divertendo a infastidire i tifosi  con un laser. Gli agenti della Digos lo hanno individuato e costretto ad abbandonare gli spalti della Curva Nord. Successivamente è stato anche sanzionato.

Ma non solo. Durante l’incontro, che ha visto trionfare la squadra di Mister Lerda con un 4-1, due petardi sono esplosi nella zona degli Ultras. Uno di questi ha ferito lievemente una ragazza, al braccio e al gluteo.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*