Gallipoli: luci sul campionato, ombre sul futuro

GALLIPOLI-  Riflettori puntati sul campionato, ma le attenzioni dell’ambiente Gallipoli sono anche puntate sulle sorti della società. Entro il 30 novembre dovrebbe essere segnato il nuovo corso del Gallipoli calcio, e tutto questo viene vissuto nei giorni che anticipano tale scadenza con grande apprensione perchè di certezze ce ne sono davvero poche in questo momento.
E’ già conto alla rovescia dunque. Quello che sta facendo la squadra in campo rischia di essere vanificato dalle tante ombre che oscurano il cielo Gallipoli con troppi punti interrogativi all’orizzonte. Intenzioni tante, certezze poche. Una cordata di imprenditori campani potrebbe avere interesse a rilevare il Gallipoli, così come l’ex presidente Caputo spingerebbe per l’azionariato popolare.

L’unica certezza è che l’attuale presidente Barone non farà dietro front e lascerà la società. La squadra viene tenuta lontano da eventuali dichiarazioni in merito. Mister Volturo guarda solo al campo e a quello che di straordinario stanno facendo i giocatori giallorossi. Domenica ci sarà un altro derby da affrontare, ci sarà al cospetto di Tedesco e compagni il Manfredonia.

Il Gallipoli reduce dalla rotonda vittoria con la Puteolana viaggia a vele spiegate nei piani alti della classifica e l’intenzione è di continuare a farlo per regalare una ulteriore soddisfazione ai propri tifosi che si godono le prestazioni e i risultati di una delle pochissime squadre che riesce a tenere il passo di Andria e Bisceglie considerate le autentiche corazzate del girone.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*