Spaccata, inseguimento e arresto: far west in via Leuca

LECCE –  Prima la spaccata con un’Opel Astra nel negozio New Slot Video Lottery in via Leuca, il furto di un slot caricata nell’auto, l’arrivo della polizia, lo speronamento, un colpo di pistola, la fuga e piedi e infine l’arresto. 

In via Leuca è stata una notte movimentata. I residenti sono stati svegliati alle 3, 30 circa dal rumore dei vetri infranti anche con un grosso martello e altri attrezzi che i due ladri si erano portati dietro, poi dall’allarme e infine dalle gomme sull’asfalto.

Alla fine i due rumeni sono stati bloccati e arrestati: in manette Petre Enea e Daniel Tudorache, poco più che 30enni che per sfuggire alla auto della Squadra Mobile hanno speronato gli agenti. Solo un colpo di pistola contro il vano motore dell’Astra, risultata rubata , li ha indotti a scendere e a tentare una inutile fuga a piedi. È durata poco perché la polizia li ha raggiunti e ammanettati.

Sul posto sono stati recuperati il martello e gli arnesi, insieme all’auto e alla slot. Sequestrata anche una bicicletta con la quale uno dei due era arrivato poco prima nei pressi del negozio preso di mira probabilmente per un sopralluogo.

Un arresto che promette sviluppi. Gli agenti della Squadra Mobile ritengono che la banda potrebbe essere specializzata nelle spaccate notturne e i due potrebbero essere gli autori di una 15ina di colpi tutti messi a segno con modalità identiche: molti nelle aree di servizio lungo la tangenziale, o a Melendugno, ma anche in altri Comuni del Salento.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*