Il Gallipoli sogna il pokerissimo

GALLIPOLI- L’idea di servire sul piatto il pokerissimo per quanto possa essere intenzione da non sbandierare per mantenere un profilo di umiltà, è viva nei tifosi del Gallipoli. La squadra jonica si appresta alla sfida casalinga contro la Sarnese, formazione da non sottovalutare ma non considerata dagli addetti ai lavori di prima fascia nel girone H di serie D. A punteggio pieno la squadra di mister Volturo viaggia con i piedi per terra ma alimentata da un grandissimo entusiasmo che un avvio di stagione contro ogni piu’ rosea aspettativa porta con sé. Il tecnico lavora con serenità cercando di non far distogliere l’attenzione dei suoi ragazzi nel guardare la classifica.

L’obiettivo resta quello dichiarato ad inizio stagione, prima si raggiunge la quota salvezza meglio sarà. Successivamente se sarà il caso, si guarderà anche oltre. E proprio il tecnico con la sua esperienza, il suo incoraggiamento e il suo sostegno sembra essere una delle migliori armi di questa squadra che sta regalando grandi soddisfazioni ad una piazza affamata di calcio.

Il Gallipoli si presenta al match in buone condizioni mentali e fisiche. Volturo fatta eccezione per il difensore Cornacchia alle prese con un infortunio, potrà contare sul resto dell’organico. Le prerogative dunque per infilare il quinto risultato utile consecutivo ci sarebbero tutte ma il campo non è sempre in linea con le statistiche dettate dalla classifica. Mister Volturo conosce le insidie che la gara con la Sarnese puo’ presentare. Al “Bianco” ci sarà la solita calda cornice di pubblico pronta a sostenere i propri beniamini anche in questa ulteriore delicata sfida di campionato.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*