Un consiglio di dimissionari, traballa il Sindaco Albano: c’è chi spera in nuove elezioni

PORTO CESAREO- Amministrazione comunale cesarina in bilico. Dopo le dimissioni della consigliera d’opposizione Anna Peluso, 5 componenti (4 consiglieri di maggioranza e uno di minoranza) non bastano per dar l’opportunità al sindaco Salvatore Albano di concludere il suo mandato.

Da qui l’appello ai candidati alle scorse elezioni nella lista AlbaChiara, nella quale fu eletta la Peluso, affinchè uno di questi subentri alla Consigliera dimissionaria e quindi “diano modo all’amministrazione di portare a compimento quegli obiettivi perseguiti da anni e che finalmente sembrano essere in fase di definizione”, secondo le parole del Sindaco.

Alcuni di loro sembrano già indirizzati verso il NO. Tra questi, Stefano My ha già dichiarato la sua contrarietà ad accettare di entrare a far parte dell’opposizione. Se nessuno dovesse subentrare alla consigliera dimissionaria, la sorte dell’amministrazione comunale cesarina sarebbe già segnata. La domanda più spontanea potrebbe esser legata ai motivi per cui periodicamente qualcuno si dimette e molti non accettano , fermo restando lo scandalo che ha già colpito il municipio di Porto Cesareo, di rappresentare i cittadini pur essendosi candidati nelle scorse elezioni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*