Sequestrò passeggera, condannato autista

BRINDISI- Un autista della Società trasporti pubblici di Brindisi, Antonio Serinelli, di 58 anni, è stato condannato a sei mesi di reclusione per il sequestro di persona di una passeggera alla quale non avrebbe consentito di scendere dal bus per circa 30 minuti. I fatti risalgono al giugno 2011. La sentenza prevede inoltre che vittima e azienda, costituitesi parte civile, siano risarcite per il danno subito: 3.000 euro la provvisionale alla donna, 3.400 euro l’intero risarcimento alla Stp.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*