Lecce 2019, confronto con le altre 5 candidate: oggi la prima prova

ROMA– Lecce, Matera, Cagliari, Perugia, Ravenna e Siena: le protagoniste, al MAXXI, di una giornata tutta dedicata alla Capitale Europea della Cultura 2019

L’iniziativa nasce dall’idea di dare visibilità e promuovere i progetti e le strategie di rigenerazione urbana elaborate per la candidatura rivolgendosi a un ampio pubblico (amministratori, rappresentanti della politica, operatori culturali, progettisti, costruttori, developer, mondo finanziario, comunicatori e imprenditori) interessato a conoscere le concrete prospettive di sviluppo e i benefici a che ne possono derivare.

Il fermento cresce, siamo ormai agli sgoccioli, attesissima, in vista del verdetto finale, la visita della commissione in città che effettuerà un tour assolutamente top secret.Ma un altro importantissimo step che porterà al traguardo finale di è consumato nelle scorse ore nella capitaleMezz’ora di tempo per ogni città che ha esposto i propri progetti.

Soddisfatto il primo cittadino Paolo Perrone, a roma con Arian Berg, l’architetto Alfredo Foresta, il direttore Raffaele Parlangeli e l’imprenditore Giampiero Corvaglia. “abbiamo verificato che la nostra è una candidatura forte, ma abbiamo anche preso atto, come è normale che sia, giunti a questo punto, della forza delle altre concorrenti”.

Un’occasione di comunicazione per tutte le città italiane candidate prima che una venga selezionata per il titolo un momento di confronto utile non solo sul piano della conoscenza, ma anche per stimolare nuove opportunità, a partire dai contenuti e i progetti messi a punto e sviluppati da ogni città.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*