Spiaggia attrezzata abusivamente, scattano i sigilli a Torre Sabina

CAROVIGNO- Ieri mattina, in località “Torre Santa Sabina” del Comune di Carovigno i militari della Guardia Costiera hanno sequestrato un’area di 220 mq. circa ad una locale struttura alberghiera/turistica per aver occupato abusivamente il pubblico demanio marittimo con ombrelloni, sdraio e lettini senza averne alcun titolo.
Il responsabile è stato deferito a piede libero alla competente Autorità Giudiziaria mentre l’area è stata immediatamente sgomberata, restituendola così alla pubblica fruibilità dei numerosi bagnanti presenti sul posto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*