Molestano due ragazze, denunciati

LECCE- Molestate ripetutamente, seguite e minacciate da due ragazzi che nonostante le loro lamentale hanno continuato a pedinarle e proferire parole ingiuriose. È la brutta avventura capitata a due ragazze 20enni in pieno centro a Lecce, in via Bacile.

È qui che le due ragazze sono state avvicinate dai due e seguite sino all’auto. Uno dei avrebbe anche risposto minacciosamente che se fosse stata avvertita la Polizia le avrebbe rotto la testa. Questo il racconto fatto ad una pattuglia delle volanti che nel giro di qualche minuto ha individuato in via 25 Luglio due ragazzi corrispondenti alle descrizioni, peraltro intenti a seguire altre due ragazze.

Si tratta di due 30enni di Tuglie portati in questura e poi denunciati per molestie e disturbo alle persone.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*