Flavio Briatore: “In Versilia la vacanza è diventata un’esperienza monacale. Meglio il Salento”

LECCE- La Versilia? “Se non cambia si va tutti a casa”. Lo dice Flavio Briatore, patron del Twiga beach club di Marina di Pietrasanta (Lucca). Il calo dei turisti non è certo colpa del maltempo: “mancano strutture, servizi, idee.
Tutto è stato bloccato dal proibizionismo imperante” aggiunge, sono rimasti solo “pony e macchinine”. “In Versilia e in Italia non si può fare niente. La vacanza è diventata un’esperienza monacale”, la gente va altrove anche, all’estero o nel Salento.

In questo angolo di Paradiso i turisti trovano la loro vacanza ideale e soprattutto sono coccolati:  «Nel Salento gli esercenti sono di un’ospitalità eccezionale -spiega-  ti fanno sentire a casa, ti aiutano e ti agevolano in ogni modo, gli operatori sono molto vicini al turismo. Hanno prezzi competitivi che allungano la stagione, hanno alberghi molto belli con prezzi abbordabili per tutti».

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*