Delle Rocca: “Lecce, la Lega Pro non il tuo palcoscenico”. Ceduti Perucchini e Falcone al Varese

LECCE- Arriva Luigi Della Rocca, 29 anni, nuovo attaccante del Lecce. Con Miccoli dovrebbe formare una coppia esplosiva. La presentazione al Via del mare dove la squadra ha effettuato una seduta in palestra per i test pre ritiro. L’anno scorso proprio al Via del mare conquistò con il Carpi la promozione in serie B condannando il Lecce a un altro anno in Lega Pro. “L’anno scorso pensavo che il Lecce avrebbe vinto il campionato a marzo invece dopo ha accusato un calo fisico. La stagione scorsa ha pagato la partenza ad handicap”, ha detto Della Rocca. L’attaccante brindisino spiega quali sono stati motivi che lo hanno spinto ad accettare l’offerta del Lecce. “E’ una grande piazza e un grande pubblico. Dovevo arrivare prima, ma non è dipeso dalla mia volontà”, spiega Della Rocca.

Nella passata stagione ha vestito la maglia del Carpi prima del passaggio alla Cremonese. Lui si descrive così. “Sono una prima punta, mi piace aiutare la squadra”, ha aggiunto l’attaccante brindisino.

Il Lecce lo aveva corteggiato anche nelle precedenti sessioni di calciomercato e il tecnico Lerda ha speso parole di stima per il suo nuovo attaccante. “Mi lusingano le sue dichiarazioni”. A Lecce trova un gruppo già affiatato che per la terza stagione proverà la scalata alla serie B. “Il fatto che la squadra sia cambiata poco non può che essere un vantaggio”, afferma Della Rocca.

A Lecce ritrova Romeo Papini (con lui al Carpi) e Fabrizio Miccoli. “Miccoli è un fuoriclasse, come lo era Signori con il quale ho giocato ai tempi del Bologna”, dichiara ancora l’ex Cremonese. Della Rocca torna nel Salento e nella sua città Brindisi. “A Brindisi ho tutti i miei parenti e ci torno sempre per le feste e le vacanze”, conclude Della Rocca.

Nel frattempo si comunica che  il portiere Perucchini è stato ceduto a titolo temporaneo al Varese. Alla squadra lombarda si trasferisce a titolo definitivo Falcone.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*