Tragedia a Salice, moglie di guardia giurata si uccide con la pistola del marito

SALICE SALENTINO- Tragedia a Salice Salentino: una donna si è tolta la vita sparandosi nello sgabuzzino della sua abitazione sulla strada per Guagnano. Si tratta della moglie di una guardia giurata di un istituto privato di vigilanza e, per sparare, ha usato  la pistola d’ordinanza del marito. Non si conoscono i motivi del gesto.

A scoprire il corpo è stato proprio il coniuge, rientrando a casa. Per fugare ogni dubbio sull’accaduto, è stato richiesto l’intervento dei Carabinieri della Scientifica.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*