Da Taranto per spacciare in discoteca salentina, arrestato

LECCE- Dalla provincia di Taranto, Massafra per la precisione, sino a Lecce per spacciare droga in discoteca. Una trasferta che si è conclusa con l’arresto per un 19enne tarantino, Gianluca Viggiano, sorpreso dai carabinieri della compagnia di maglie mentre vendeva stupefacenti in una nota discoteca del litorale adriatico.
Giovanissimi anche i suoi clienti. Addosso aveva Hashish e Mdma in cristalli . Sono decine i controlli dei carabinieri avvenuti nella notte a cavallo tra sabato e domenica con il bilancio di 28 persone di età compresa tra i 17 e i 30 anni segnalate al prefetto per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti.

Sono stati sequestrati in tutto 6 grammi di cocaina, 8 grammi di hashish, 56 grammi di marijuana, 5 piante di marijuana, 5 compresse di Suboxone, 7 spinelli ed un grammo di MDMA.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*