Cade dall’impalcatura, operaio finisce in ospedale

SQUINZANO- Incidente sul lavoro  a Squinzano. E’ accaduto  nel primo pomeriggio di ieri all’interno di un’abitazione dove si stavano svolgendo alcuni lavori edili ai quali stava partecipando anche un idraulico di 42 anni, titolare di una locale ditta.

Secondo la prima ricostruzione dei Carabinieri della Stazione CC Squinzano, erano in corso interventi sulla struttura di un garage pertinenziale quando l’uomo si è arrampicato su un’impalcatura alta circa tre metri e d’improvviso – e per motivi ancora in corso di accertamento – ha perso l’equilibrio, precipitando al suolo e battendo violentemente la parte superiore del corpo.

Immediata la chiamata al “118”. L”operaio è stato portato subito al Vito Fazzi, dove è giunto in codice giallo e dove è tuttora sottoposto alle cure dei medici.

Indagini in corso da parte dei carabinieri e del  personale ASL – Spesal.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*