Banditi via con macchine fotografiche e obiettivi: bottino da circa 30mila euro

LECCE- Si allontana un momento dal suo negozio, ma quando rientra si ritrova vittima di un furto per decine di migliaia di euro. E’ accaduto ieri pomeriggio, quando i banditi hanno preso nel mirino il “Centro fotografico leccese” di via Imperatore Adriano.
Erano passate da poco le 17.00. Il titolare si era assentato un attimo per delle commissioni. Nel negozio era presente solo il commesso. Uno dei malviventi si è finto cliente e interessato all’acquisto di una macchinetta fotografica, gli altri due complici invece non hanno perso tempo per forzare la vetrine più lontana, riuscendo a rubare macchine fotografiche e obiettivi per un valore che potrebbe superare anche i 30mila euro.

Arraffato il bottino, sono fuggiti via proprio quando il titolare stava rientrando. Sul posto sono giunti i carabinieri che ora hanno avviato le indagini. Fondamentali per l’identificazione dei banditi saranno le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*