Tragedia al Fazzi: 65enne si butta dal quinto piano

LECCE- Tragedia all’Ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove questa sera si è consumato un suicidio. La vittima è Damiano Carlà, 65 anni, di San Cesario.

L’uomo era andato a far visita alla sorella, attualmente ricoverata nel reparto di Ortopedia, poi alle 20.20, il folle gesto: all’improvviso ha deciso di farla finita lasciandosi cadere nel vuoto, dal quinto piano dell’ospedale.

Fatale l’impatto al suolo, proprio vicino al piazzale del pronto soccorso. I presenti hanno sentito il tonfo e una volta capito cosa fosse successo hanno chiamato i soccorsi. Purtroppo però non c’è stato nulla da fare. L’uomo è morto sul colpo

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*