Emiliano: “Non torno in magistratura, mi dedicherò alla politica”

BARI- Michele Emiliano ha scelto: meglio disoccupato che lontano dalla politica. Sgombra così il campo dalle polemiche pronte ad esplodere per la sua incompatibilità tra la carica di segretario regionale del Partito democratico e il suo incarico di magistrato in aspettativa.

“Rimarrò disoccupato per molti mesi senza stipendio” ha scritto sui social a chi lo invitava a chiarire la sua posizione. “Mi riesce così bene la politica – scrive il sindaco uscente di Bari – perchè dovrei lasciare? Meglio sospendere per un pò gli incarichi istituzionali e studiare. È la terza volta che vinciamo a Bari dove abbiamo azzerato la destra che candidava un vendoliano”.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*