Fitto scrive a Berlusconi: “Prossimo vertice in streaming. Il problema è che semina falsità”

BARI- Sale la temperatura in Forza Italia e si acuisce lo scontro interno tra Fitto e sostenitori del metodo delle primarie, da una parte, e cosiddetto “cerchio magico”, favorevole ai congressi, dall’altra
Fitto rompe gli indugi e, constatato che il clima stesse diventando avvelenato, con i suoi avversari interni pronti ad additarlo come capofila di una congiura ai danni del Cavaliere, prende carta e penna e scrive una lettera aperta a Berlusconi. Non risparmiando toni durissimi.

«Carissimo Presidente – scrive l’ex ministro – «raccolgo l’appello che hai rivolto a tutti, e dunque preannuncio che al prossimo Ufficio di presidenza lavoreremo per una proposta articolata di rilancio sia sul terreno dei contenuti sia su quello organizzativo».

E prosegue: «Sono sicuro che sarà una discussione ricca, positiva e costruttiva, che probabilmente sarebbe anche utile trasmettere in diretta audiovideo, dando modo a tutti di seguire senza filtri il nostro comune ragionamento», aggiunge. Fitto sostiene che «quello che fa male al nostro movimento non è il libero dibattito di idee ma la piccola dose quotidiana di falsità e veleni che alcuni mettono in circolo da troppo tempo. Chi discute in modo limpido dovrebbe essere una risorsa, e non un problema», conclude l’ex titolare degli affari regionali.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*