Al via il 47° Rally del Salento

MAGLIE- Ritorna in scena, per la sua 47ma edizione, il Rally del Salento, uno degli eventi automobilistico-sportivi tra i più amati ed attesi da piloti e appassionati. La manifestazione, organizzata dall’Automobile Club di Lecce in collaborazione con la Scuderia Piloti Salentini, il patrocinio della Regione Puglia e il sostegno di Camera di Commercio di Lecce, Comune di Maglie, CARIME spa e Banca Popolare Pugliese, è valida quale 3a prova del Campionato Italiano WRC, per il trofeo Aci-Csai Rally Nazionali di Quinta Zona a coefficiente 2, per i monomarca Peugeot Competition e Suzuki Rally Cup, e per la Coppa Michelin Rally 2014.

L’evento scatterà questa sera alle ore 20, in piazza Aldo Moro, con una suggestiva cerimonia di partenza, che darà il via ufficiale al terzo atto del Campionato Italiano WRC, serie riservata ai migliori specialisti dell’asfalto e aperta alle vetture WRC (World Rally Car), le stesse che si contendono i successi lungo le strade del Campionato Mondiale Rally, e che promette di regalare tante emozioni e grande spettacolo per arricchire un albo d’oro che vanta già podi prestigiosi e nomi di primo piano del rallismo tricolore e internazionale.

Appuntamento tra Muro Leccese, Giuggianello e Maglie per una prima giornata intensa, che comprende le verifiche amministrative e tecniche dei concorrenti dalle presso il complesso Sportivo La Conca (area che ospita anche il quartier generale della corsa), lo “shakedown”, ovvero il test con le vetture da gara in programma questo pomeriggio sulla collina di Giuggianello e infine la partenza ufficiale da Piazza Aldo Moro, nel centro di Maglie che verrà data a partire dalle ore 20 con un ordine progressivo di numero.

Dopo la presentazione i concorrenti sfileranno per le vie della città per poi raggiungere quindici minuti dopo il parco chiuso ubicato a La Conca dove le vetture sosteranno tutta la notte. Domani il clou, con la ripartenza alle ore 7.30 sempre da Muro Leccese per la contesa sportiva animata dalla tripla ripetizione delle prove speciali di Santa Cesarea di 10,55 km, Specchia di 13,06 km, e Miggiano di 12,54 km. L’arrivo finale con la cerimonia di premiazione dei vincitori dopo un itinerario di gara di 346,34 km è fissato domani a partire dalle ore 18.30 in Piazza Aldo Moro a Maglie.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*