Tutti al mare…con Hannibal

LECCE- L’ultimo giorno di Hannibal è la prima domenica di assalto alle spiagge. Gli oltre 30° sono resi sopportabili da qualche nuvola e dal venticello di Tramontana che non basta ad agitare l’Adriatico: nella marina leccese si S. Cataldo è già boom di bagni e tintarella.
Antipasto di un’estate che si preannuncia rovente...Hannibal è l’anticiclone africano che ci ha portato il primo, grande caldo 2014, ma è pronto a fare le valigie. Lascerà il posto ad una perturbazione atlantica, che poco dovrebbe toccare il salento, portando invece piogge e fresco al nord.

Da noi si pensa -e i più l’hanno già affrontata- alla prova costume e alla protezione solare.

Gli stabilimenti balneari sono aperti e pronti ad accogliere salentini e turisti, da una costa all’altra. Sarà un’estate di battaglie per gli operatori turistici. La prima la si sta già affrontando, con le ordinanze che rendono 50 km di coste “off limits” perchè giudicate a rischio crollo.

Ma, come detto dagli esperti, con prudenza e rispetto di semplici regole, il Salento è fruibile al 100% e aspetta tutti a braccia aperte.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*