Giallo a Copertino, muore 15 giorni dopo l’intervento chirurgico

COPERTINO – E’ giallo sule cause della morte di una paziente di 48 anni, deceduta 15 giorni dopo essere stata sottoposta a un intervento chirurgico all’Ospedale San Giuseppe.

La vittima è Marcella Marcucci, una docente di Copertino.  Secondo quanto denunciato dai familiari, martedì mattina la donna ha accusato un malore tanto da recarsi in ospedale per farsi visitare. Le sue condizioni sono apparse subito gravi, tanto da portaela al decesso  per arresto cardio-circolatorio.

 Da qui la decisione di aprire un fascicolo d’indagine con l’accusa di omicidio colposo per ora a carico di ignoti. Il magistrato inquirente Roberta Licci ha disposto l’autopsia sul corpo della donna.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*