40 telecamere vigileranno sulla sicurezza della Città Bianca

OSTUNI- “Il sistema di video-sorveglianza del Comune di Ostuni è attivo”. Lo ha annunciato il Sindaco di Ostuni, Domenico Tanzarella.

Il progetto del “Sistema di videosorveglianza del Comune” inserito nell’”Obiettivo Città sicura” e presentato nell’ambito del programma operativo nazionale “Sicurezza e sviluppo-obietivo convergenza 2007-2013, è stato finanziato per la somma richiesta di 350 mila euro ed è stato realiz-zato dalla ditta “Dab Sistemi Integrati Srl” di Roma.

“Una svolta epocale sul tema della sicurezza e del rispetto della Legalità” ha detto Tanzarella “at-tendevamo con particolare ansia l’avvio del sistema di sorveglianza che serva anche da pre-venzione e supporto all’attività di controllore e di intelligence da parte delle forze dell’ordine.

Le aree interessate sono: quella storica tra piazza della Libertà, piazzetta Sant’Oronzo, scalinata Antelmi, corso Mazzini e Vittorio Emanuele II, viale Oronzo Quaranta, via G. Pinto e parte della zona ottocentesca – centro storico; l’area commerciale di viale Pola-piazza Italia, via Rossetti, via Giovanni XXIII e via Tommaso Nobile; l’area verde della Villa comunale, campus (destinata ad attività di jog-ging) e l’area sportiva dello Stadio comunale e Palazzetto dello Sport.

Saranno complessivamente coperti 10 km quadrati per una densità di 1400 abitanti per kmq quindi buona parte della popolazione che abita il centro urbano, sarà interessata da questa videosorveglianza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*