Scioperi e disagi, caos nell’aeroporto del Salento

BRINDISI- Sono iniziate con le inevitabili ripercussioni anche sui viaggiatori salentini, le giornate nere, per i trasporti a causa degli scioperi previsti nelle scorse ore e che si sono tradotti in lunghe attese per i passeggeri. Cancellazioni e ritardi hanno creato non pochi disagi, nelle scorse ore, all’aeroporto del salento, dove i viaggiatori si sono visti costretti a lunghe soste forzate per via dello sciopero dei lavoratori del comparto aereo , aeroportuale ed in generale dell’ indotto degli aeroporti.
Nonostante abbiano seguito il consiglio di monitorare con attenzione i vari portali on line che informavano su eventali ritardi, alcuni telespettatori hanno inviato, al nostro indirizzo di posta elettronica dilloatelerama@gmail.com foto e video della loro (breve odissea).  Un esempio su tutti, il volo easy jet con partenza prevista alle 21.45 è decollato solo pochi minuti prima della mezzanotte.

E ai viaggiatori, occasionali o abituali, il consiglio è quello di fare attenzione alla giornata del 30 maggio quando un altro sciopero coinvolgerà aerei e personale del comparto aeroportuale con gli assistenti di volo di easy jet aderenti a Filt- Cgil e Fit – Cisl che si fermeranno per 24 ore

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*