Lecce, Lopez: “Sono pronto per la sfida di domenica”

Ottica Salomi

LECCE- Vuole tornare ad essere protagonista in campo. Lopez dopo aver saltato per infortunio, l’ultima partita di campionato a Pisa prima della sosta sta bene e si dice pronto per la sfida play-off di domenica.

Il Pontedera di mr indiani, ha ben figurato in questo girone centrando play-off da perfetta rivelazione, togliendosi lo sfizio per alcune settimane del girone di andata di occupare la vetta della classifica. Dodici sono i punti che distanziano le due compagini nella classifica finale, rispettivamente terza e ottava forza del campionato.

Ora, annullate le distanze e i valori espressi dalla classifica, i numeri possono soltanto essere indicativi e aiutare a studiare meglio l’avversario. Il Pontedera è una squadra dalle due facce. Da un lato è una delle difese più perforate del campionato ( 46 gol subiti ) dall’altro uno degli attacchi più prolifici del girone, con 53 gol all’attivo, trenta dei quali realizzati dalla coppia d’attacco Grassi-Arrighini.

In caso di parità dopo i 90 minuti regolamentari si andrà prima ai supplementari e poi a i rigori. Ipotesi da scongiurare per i giallorossi ma da non sottovalutare.

Lopez è un calciatore navigato uno che di campionati e match importanti ne ha giocati diversi in europa e in america latina. In questo momento particolare in cui in italia si parla di rapporti tra società, istituzioni e tifo organizzato, il difensore uruguaiano fa un paragone tra il calcio italiano e quello estero.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*