Rapina impropria a Milano, arrestata salentina

LECCE- I Carabinieri della Stazione di Lecce Principale hanno arrestato una 31enne del luogo. La donna è stata dichiarata colpevole del reato di rapina e per questa ragione il Tribunale di Milano ha emesso l’ordine di carcerazione nei suoi confronti.

I fatti risalgono al mese di dicembre del 2006. In quel periodo, con un complice, rapinò il titolare di un Free Shop della Stazione ferroviaria di Milano. I due uscirono dal negozio senza pagare 2 bottiglie di grappa e, fermati dal personale di vigilanza, gli aizzarono contro il proprio cane.

La 31enne ora dovrà scontare la pena residua di un anno e tre mesi circa di reclusione. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*