Grottaglie nel caos. Contestazione e retrocessione più vicina

Ottica Salomi

GROTTAGLIE- Continua il momento “no” del Grottaglie che lascia in casa tre punti pesanti in chiave salvezza al Mariano Keller che è riuscito ad espugnare il D’Amuri con un netto 3-1. La sconfitta, l’ottava negli ultimi nove turni di campionato vale quanto la condanna a disputare i play out per la squadra di mister Pettinicchio che peraltro ha subito la contestazione dei tifosi a fine partita.

Durante il match il piu’ bersagliato dai supporters di casa è stato il portiere Maraglino sostituito dal tecnico dopo i primi 45 minuti di gioco anche pare a seguito di uno scontro dialettico acceso tra i due.  Ora sul Grottaglie incombe anche la scure della retrocessione diretta.

Per il Mariano Keller sono andati in gol Roghi nella prima frazione di match e Dragone e Santaniello nel secondo tempo. Il Gol della bandiera per il Grottaglie è stato siglato da Palmisano. A questo punto la classifica si complica ulteriormente e il Grottaglie è sempre piu’ vicino ad un epilogo quasi scontato per una squadra che non vince da circa tre mesi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*