Traffico di droga, 35enne torna in carcere

Con l'accusa di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, è finito in cella un 35enne di Tuturano. Dovrà espiare una pena di oltre 4 anni di carcere

SCHIAVONE

TUTURANO- E’ finito in carcere con l’accusa di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti Vincenzo Schiavone, 35enne di Tuturano. I carabinieri della Stazione del posto lo hanno ammanettato dando esecuzione ad un ordine di carcerazione.
Schiavone infatti deve espiare una pena di oltre 4 anni nel carcere di Brindisi.