Manganelli e pistole nel furgone e nell’armadio, denunciato leccese

MANDURIA-  56 anni, incensurato di Lecce, residente in Germania ma domiciliato a Manduria è stato denunciato per detenzione abusiva di armi. Un vero e proprio arsenale è stato scoperto e sequestrato dai Carabinieri . Sul veicolo dell’uomo sono stati rinvenuti una revolver lanciarazzi di fabbricazione tedesca con cinque cartucce a salve,  50 cartucce calibro 7,65, un manganello in plastica lungo circa 40 cm ed uno telescopico.

Estendendo successivamente la perquisizione presso il domicilio, precisamente nell’armadio della camera da letto, i Carabinieri hanno scovato altre armi illegalmente detenute, ovvero una carabina calibro 22 l.r., di nazionalità tedesca ed una carabina ad aria compressa cal. 4,5 marca Umarex.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*