Nuova linea Udc: accordi anche in Puglia con NCD e listone unico alle europee

L'Udc va verso il Nuovo centrodestra: nella direzione nazionale romana, che si è tenuta nelle scorse ore, si è discusso della possibilità di candidare i nomi su cui puntano i centristi in un listone unico concordato con il partito di Alfano.

MI290907INT_0088

LECCE- L’Udc va verso il Nuovo centrodestra: nella direzione nazionale romana, che si è tenuta nelle scorse ore, si è discusso della possibilità di candidare i nomi su cui puntano i centristi in un listone unico concordato con il partito di Alfano. Bocciata dai big nel congresso l’idea di Casini di tornare tra le file dei berlusconiani, ora l’unica soluzione, se non ci si vuole spostare a sinistra, è quella di convergere sulle posizioni degli alfaniani.

Unica strada per mettere d’accordo tutti i big, un centrodestra alternativo a Berlusconi e moderato. In Puglia, gli uomini di Casini hanno smesso di dialogare  con i vertici di Forza Italia e stanno trattando con Massimo Cassano.

Sono partite le trattative: dalle amministrative alle europee l’Udc cercherà di chiudere accordi con gli uomini di Alfano in tutta Italia.