Il Martina torna in zona play out e vede la salvezza diretta

Il successo del Martina per 3-1 contro il Sorrento permette alla squadra di Napoli di tornare in zona play out e di poter fare un pensierino anche alla permanenza diretta in Lega Pro

calcio

MARTINA- In Seconda Divisione importantissima vittoria per il Martina contro il Sorrento battuto 3-1. Con questo successo la formazione martinese torna in zona play out e vede più vicino il gruppo di squadre che resteranno in Lega Pro. Il tecnico Napoli ha mandato in campo Modesti, Memolla, De Lucia, Zammuto, Zampano, Gai, De Martino, Ilari, Arcidiacono, Petrilli e Montalto. 

I padroni di casa sono passati in vantaggio al 24′ con Ilari, servito da Arcidiacono.  Il primo tempo si chiude con una sola rete di vantaggio. In avvio della seconda parte di gara il Martina resta in dieci uomini per l’espulsione di Zammuto (somma di ammonizioni) autore di un fallo su Maiorino. Al 15′ il Sorrento pareggia grazie a un calcio di rigore concesso per un fallo di mano di De Martino.

Dal dischetto trasforma Maiorino. Passano solo otto minuti e il Martina torna di nuovo in vantaggio con Arcidiacono, il quale servito da Montalto, supera con un pallonetto il portiere avversario. La squadra campana cerca in diverse occasioni di giungere al pareggio, ma senza fortuna.

Così il Martina trova il terzo gol: all’88’ Masini sfrutta l’errore del portiere avversario e fissa il punteggio finale sul 3-1. Domenica prossima secondo appuntamento interno consecutivo. Al Tursi il Martina riceverà l’Aversa Normanna.