Alticcio al volante, dopo l’incidente aggredisce i carabinieri

Alticcio al volante provoca un incidente e poi ostacola i soccorsi aggredendo le forze dell'ordine. Nei guai, a Villacastelli, un 51enne del posto denunciato a piede libero.

carabinieri

VILLACASTELLI- Il tasso alcolico era decisamente elevato, tanto, almeno, dopo gli accertamenti sanitari eseguiti dopo l’incidente i cui e’ rimasto coinvolto. Ma ad inguaiarlo è stato l’atteggiamento violento che ha assunto alla vista delle forze dell’ordine.

Un 51enne originario di villa castelli è stato denunciato a piede libero per guida in stato di ebrezza e lesioni personali. coinvolto in un incidente stradale alle porte di Ceglie Messapica, è stato soccorso dal personale del 118. Sul posto anche i carabinieri della locale stazione e gli agenti della polizia municipale. Durante le operazioni di soccorso avrebbe ostacolato il lavoro degli infermieri rifiutando di restare sulla barella. sono stati attimi concitati durante i quali è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine. eppure, anche in loro presenza, il 51enne avrebbe continuato a dimenarsi colpendo un carabiniere prima ed un agente della municipale poi. entrambi hanno riportato ferite lievi.

Complicato riportare la situazione alla normalità. Solo dopo le analisi di rito è emerso che l’uomo aveva decisamente alzato il gomito prima di mettersi alla guida. il tasso alcolemici riscontrato superava abbondantemente il limite consentito.