Enel Basket in emergenza per la trasferta di Pistoia

Le assenze pregiudicano la preparazione al match con il Pistoia in casa Enel Brindisi. Coach Bucchi vuole riscattare la sconfitta di domenica scorsa ma non mancano le difficoltà.

enel basket

BRINDISI- Formenti costretto al forfait, Dyson in forte dubbio e Lewis influenzato. L’Enel basket cerca di essere piu’ forte dell’emergenza legata agli indisponibili e coach Bucchi a fare la conta dei giocatori che potranno essere disponibili per la sfida in trasferta con il Pistoia. La squadra biancazzurra crede nell’impresa anche per riscattare la battuta di arresto di domenica scorsa, ma è chiaro che gli eventi e le assenze non aiutano il tecnico.

Il secondo posto è l’obiettivo della corazzata brindisina chiamata a rialzare la testa e a non sprecare quanto di buono fatto fino a questo momento. Sei partite dividono il team di coach Bucchi dal sogno ma è chiaro che il calendario non concederà favori se non si scenderà sul parquet con una squadra al top della forma.

In ogni caso Pistoia ssarà la prima tappa di un difficile percorso ad ostacoli per l’Enel basket impegnata anche sul fronte mercato per assicurarsi un play maker che affiancherà Dyson al posto del poco convincente Jakson.