Muore dopo aspirazione dei muchi: indagati 9 medici ed un’infermiera

QuattroStelle

GALATINA- Muore subito dopo la manovra di aspirazione dei muchi praticata da un’infermiera all’ospedale di Galatina. Per il decesso di Maria De Pascalis, 85enne di Galatina che si è verificato il 19 marzo, il pm Elsa Valeria Mignone ha aperto un fascicolo d’indagine e ha iscritto i nomi di 10 persone tra medici nel registro degli indagati. L’autopsia sulla donna è stata condotta oggi dal medico legale Alberto Tortorella.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*