Accordo Soget- Comune, 4 condanne

QuattroStelle

TARANTO- 4 condanne per la convenzione Soget-comune stipulata nel 2003, durante l’amministrazione Di Bello. Nel mirino, l’accordo con la Soget, la società che gestiva i tributi, ritenuto capestro. L’intesa impegnava infatti il Comune a pagare interessi sulle anticipazioni riconosciute dalla stessa società, in aperta violazione delle leggi.
Cinque anni di reclusione sono stati inflitti a carico di Maria Piccoli, presidente della Soget, quattro a carico dell’ex responsabile della Direzione Risorse finanziarie Luigi Lubelli, due anni e sette mesi ciascuno sono stati nei confronti di Carlo Aprile e Nicola Gravina, responsabili all’epoca del settore Finanze.

Assolti tre dirigenti di banca tesoriera, accusati di aver fatto da sponda alle procedure.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*