Maxi carico di droga intercettato alle Cesine, arrestato trafficante albanese

Sequestrato dalla polizia un maxi carico di marijuana: 145 chili di erba provenienti dall'Albania.

droga questura 4

SAN CATALDO- Il carico di marijuana sequestrato dalla polizia è ingente. 145 chili di erba provenienti dall’Albania. Carico che non è riuscito però ad oltrepassare la macchia delle Cesine, intercettato prima di raggiungere il mercato al dettaglio.  Squadra mobile e volanti avevano intuito che la zona compresa tra S. Cataldo e le Cesine era quella scelta dai trafficanti in arrivo dall’Albania a bordo di piccoli natanti.le indagini sui continui traffici di droga erano state avviate da tempo. Il ritrovamento di uno di questi,all’alba di domenica, spiaggiato davanti alla rotonda di S. Cataldo, ha fatto subito pensare ad uno sbarco recente. Il gommone, di piccole dimensioni, rosso con un grosso motore fuoribordo era stato abbandonato da qualcuno. 

Prima di essere tirato a riva, era stato notato davanti alle spiagge dell’oasi naturale “Le Cesine” in un tratto compreso tra il mare ed i laghetti.  E così è scattata la trappola. Da li i trafficanti non si sarebbero potuti allontanare facilmente, circondati da un lato dal mare e dall’altro dai laghetti. E se lo sbarco era avvenuto da poco facile che fossero ancora lì.

Gli agenti hanno circondato tutta la zona, alcuni nella boscaglia, altri sulla spiaggia, un grande dispiego di forze per impedire ogni via di fuga. È stato facile seguire le impronte lasciate sulla spiaggia ed arrivare ad un uomo che tentava di nascondersi sdraiato sulle dune, circondato dai cespugli.

Poco lontano 7 borsoni con gli involucri di marijuana.  L’albanese, di 26 anni, era senza documenti. Ha raccontato di essere arrivato poco prima sul gommone condotto da un connazionale che, dopo aver scaricato i borsoni, si era allontanato lasciandolo sul posto. È stato arrestato con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

droga questura 5

droga questura 3