Porto, verso la proroga della cassa per 500

Altri 12 mesi di cassa intregazione per i 500 addetti, al porto di Taranto, di Tct. L'accordo tra sindacati e Ministero del Lavoro è in dirittura d'arrivo. E intanto i lavori di ammodernamento dello scalo sono ancora fermi al palo.

Porto di Taranto

TARANTO- Ancora una anno di cassa integrazione straordinaria a rotazione per i 500 addetti di Taranto container terminal, la società partecipata da Evergreen insediata al porto. A riferire dell’accordo in via di definizione è il presidente dell’Autorità portuale di Taranto, Sergio Prete, dopo l’incontro con i sindacati confederali e di categoria. La cassa è partita a metà del 2012, a seguito della crisi dei traffici ma a c nhe a cuasa dei ritardi nella’attuazione di opere di ammodernamento infrastruttuarale del terminal