Strage Palagiano, concluse le autopsie. Domani i funerali

Strage Palagiano: dall'autopsia sembrerebbe emergere che ad uccidere le tre vittime sia stata una sventagliata di colpi sparati da una sola direzione, verso il lato guida dove si trovava la donna.

FOTO VITTIME

TARANTO- Si è conclusa anche  l’autopsia sul corpo di Maria Carla Fornari, la donna di 30 anni uccisa a colpi d’arma da fuoco lunedi’ sera a Palagiano, in provincia di Taranto, insieme al figlio di due anni e mezzo, e il compagno. Cosimo Fornaro di 43 amni.

L’esame e’ stato condotto dal medico legale Marcello Chironi all’ospedale ‘Moscati’ di Taranto. Ieri si sono svolte le autopsie dell’uomo e del piccolo.

Dagli esami sembrerebbe emergere che ad uccidere le tre vittime sia stata una sventagliata di colpi sparati da una sola direzione, verso il lato guida dove si trovava la donna. Quasi certamente pero’ l’obiettivo era l’uomo. Intanto, se non ci sono ostacoli, dovrebbero svolgersi domani a Palagiano i funerali