In auto senza patente, arrestato sorvegliato speciale

Vìola l'obbligo di dimora e viene trovato alla guida senza patente: finisce in manette 42enne di Lecce

dambrosio

NARDO’-  Tratto in arresto, in flagranza di reato, D’AMBROSIO Stefano, 42enne di Lecce, con l’accusa di violazioni alla sorveglianza speciale e guida senza patente.  D’AMBROSIO era sottoposto al regime della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di dimora nel Comune di Lecce cosa che gli vietava, quindi, di uscire dalla città.

Eppure così non è stato: i militari di Nardò lo hanno infatti beccato alla guida di una vettura,  in compagnia di un parente, nei pressi del comune neretino. Come se non bastasse era privo di patente .

Vista la violazione di ben due prescrizioni della sorveglianza speciale (la violazione dell’obbligo di dimora e la guida senza patente), i militari di Nardò lo hanno dichiarato in stato di arresto e, su disposizione del P.M. di turno, Dott.ssa Elsa Valeria MIGNONE, condotto presso la Casa Circondariale di Borgo San Nicola.