Alfano a Taranto: “Stato implacabile con gli assassini”. E invia altri militari

Il ministro dell'interno Angelino Alfano a Taranto ha presieduto il comitato nazionale per la sicurezza dopo la strage di Palagiano: « Saremo implacabili con gli assassini». E invia altri militari

Angelino Alfano

TARANTO-”Lo Stato c’è”. Così  il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, che ha presieduto nella prefettura di Taranto il comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica.”Abbiamo messo a disposizione della Procura – aggiunge – due gruppi di lavoro che stanno approfondendo in modo coordinato quanto è successo a Palagiano.”Puntiamo a varare un piano di controllo del territorio finalizzato ad innalzare i livelli di sicurezza..Siamo convinti che anche stavolta lo Stato dimostrerà di essere più forte in maniera violenta.. lo Stato sarà implacabile contro chi commette questi infami reati”.

Inoltre, come spiegato da Alfano, ai sessanta poliziotti e carabinieri già inviati dal Viminale arriveranno in provincia di Taranto altri 23 uomini: “Questi uomini vengono qui e restano fino a quando ce ne sarà la necessità…Non arretreremo di un millimetro sui livelli di sicurezza ma schiereremo al massimo la squadra in campo per avere maggiore efficienza”.