Strage Palagiano, investigatori a caccia di due killer. Oggi le autopsie

Oggi pomeriggio le autopsie nell'ospedale moscati delle tre vittime della strage di Palagiano. Intanto dalle indagini emerge che sarebbero due i sicari. Domani vertice con il ministro Alfano: «delitto infame – dice – troveremo i colpevoli»

omicideo taranto

PALAGIANO- Ennesimo sopralluogo dei carabinieri questa mattina sul luogo in cui lunedì scorso sono stati uccisi con colpi di pistola il detenuto in semilibertà Cosimo Orlando, la sua compagna Carla Maria Fornari e il figlio della donna, Domenico di soli tre anni . Gli investigatori stanno eseguendo rilievi sulla statale ionica 106 dir con l’ausilio di mezzi informatici.

Dalle indagini emerge che sarebbero due i sicari. Nelle prossime ore, invece , sarà eseguita l’autopsia sui corpi della vittime , anche se qualche elemento è già emerso: come il proiettile calibro 9 che avrebbe trapassato la carotide del piccolo.

Domani vertice con il ministro Alfano: «Delitto infame – dice – troveremo i colpevoli»