Picchia la madre e le estorce 70 euro: finisce in manette 49enne di Nociglia

L'ha prima minacciata e poi l'aggredita con violenza , estorcendole la somma di 70 euro, Finsice in manette Querino Manis, 49enne.

manis

NOCIGLIA- Picchia la madre e le estorce del denaro. E’ accaduto ieri mattina a Nociglia. Il protagonista della vicenda è Querino Manis, 49enne.

L’uomo ha inizialmente minacciato per poi passare alla violenza accanendosi nei confronti dell’anziana madre, 76enne, percuotendola e spintonandola con efferata violenza, estorcendole la somma di 70 euro, probabilmente, da destinare all’acquisto di sostanze stupefacenti.

Subito dopo, la donna ha preso coraggio e ha chiamato i carabinieri che sono immediatamente giunti sul posto. I miliari hanno così bloccato l’uomo e a seguito dei preliminari accertamenti del caso, lo hanno tratto in  arrestato per estorsione e maltrattamenti in famiglia.

La 76enne è stata soccorsa successivamente dai medici del 118, e fortunatamente non ha riportato lesioni gravi.