Enel Brindisi divisa tra campionato e mercato

Il roster salentino guarda al prossimo avversario in campionato, il Granarolo Bologna ma al tempo stesso sonda il mercato per sostituire Jakson che non ha convinto. Il nome caldo è quello di Washington.

enel basket

BRINDISI- Le attenzioni dell’Enel Brindisi  si dividono tra campionato e mercato. Se da un lato si pensa infatti al Bologna prossimo avversario, dall’altro si pensa a rinvigorire l’organico a disposizione di coach Bucchi. Jakson non sembra aver convinto e allora la società sta testando il terreno per portare in biancazzurro l’americano con passaporto macedone Washington che sarebbe tesserato con lo status di comunitario. Accanto a Washington compare anche il nome di Dean già circolato prima dell’arrivo di Jakson. Il campionato regala altre sette giornate in cui l’Enel Brindisi si giocherà ogni possibilità per centrare un posto nella griglia play off. Da qui’ la necessità di trovare quanto prima un giocatore di qualità che sia in linea con le esigenze palesate da coach Bucchi.

Intanto c’è da pensare al prossimo match che contrapporrà il roster salentino alla Granarolo Bologna domenica pomeriggio.