Terrore a Palagiano: Alfano invia 73 unità tra carabinieri e poliziotti

Lo Stato manda i rinforzi a Taranto inviando 73 unità tra poliziotti e carabinieri. Alfano: "Risposta rapida e concreta dello Stato. Renzi: "Dolore atroce"

Angelino Alfano

TARANTO- Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, ha disposto l’invio di 73 uomini  tra poliziotti e carabinieri nella provincia di Taranto dopo l’agguato di ieri sera in cui sono morte tre persone, tra le quali un bambino di quattro anni. “Un dolore atroce” ha detto Il premier Matteo Renzi che ha chiamato il prefetto di Taranto per informarsi sul drammatico fatto di sangue: “Un dolore atroce, da padre prima ancora che da presidente del consiglio”.

“Lo Stato – ha assicurato  invece Alfano – darà una risposta rapida e concreta a un fatto di inaudita ferocia”. Il prefetto di Taranto, Umberto Guidato, ha convocato una riunione urgente in prefettura. Da Roma stanno arrivando a taranto i carabinieri del Ros. Le indagini sono dirette dal pm Remo Epifani e dal pm della Dda di Lecce Alessio Coccioli.